Skip to content

Anna Oxa

Anna Oxa, nome d’arte di Anna Hoxha, è una cantante e conduttrice televisiva italiana. Nasce a Bari il 28 apriledownload (3)
del 1961 da padre albanese originario di Kruja, e da madre italiana. La Oxa ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza nel quartiere barese di San Pasquale. Ha iniziato ad esibirsi, già da bambina, nei pianobar della sua città, con l’accompagnamento al pianoforte del maestro barese Sabino Sciannelli, mentre a 15 anni ha inciso il suo primo 45 giri, per una piccola etichetta barese, contenente la canzone “Fiorellin del prato”, brano scritto da Mario Panzeri anni prima. Ha debuttato nel 1978 con l’album Oxanna e il singolo Un’emozione da poco, uno dei brani più noti del suo repertorio insieme ad altre canzoni come È tutto un attimo, Donna con te, Quando nasce un amore, Senza pietà, Tutti i brividi del mondo e Ti lascerò. Nella sua carriera da interprete ha pubblicato una gran quantità di album collaborando con artisti come Fausto Leali, Ivano Fossati,Lucio Dalla, Rino Gaetano, Giorgio Gaber (unica donna) e Roberto Vecchioni. Nel corso della carriera ha avuto modo di reinterpretare brani anche di Claudio Baglioni, Francesco De Gregori, Fabio Concato e Lucio Battisti, oltre a cover di Patti Smith e John Lennon. Ha partecipato per quattordici volte al Festival di Sanremo, risultandone vincitrice in due occasioni: la prima nel 1989con Ti lascerò, in duetto con Fausto Leali, e la seconda nel 1999 da solista con Senza pietà. Ha sfiorato la vittoria anche nelle edizioni 1978 (“Un’emozione da poco”, seconda dietro i Matia Bazar, prima fra i giovani e seconda fra gli interpreti) e 1997 (“Storie”, seconda dietro ai Jalisse, ma il brano della Oxa pare fosse il vero vincitore). Parallelamente alla carriera discografica ha avuto anche saltuarie esperienze come conduttrice televisiva, presentando i varietà RAIdel sabato sera Fantastico 9 con Enrico Montesano e Fantastico 10 con Massimo Ranieri, il Festival di Sanremo 1994, e altre trasmissioni.